mercoledì 8 febbraio 2012

La Farinata di Ceci




Questo era un piatto che mi incuriosiva da diverso tempo...ho un'amica di Genova e quando ci è capitato di parlare di cucina me ne parlò con entusiasmo..io poi adoro i piatti semplici,quindi rovistando tra gli scaffali del supermercato mi sono imbattuta nella farina di ceci e mi son detta...è ora di provare!!!
Ho seguito direttamente la ricetta che riportava la confezione...e dire semplice è davvero dir poco...serve solo qualche ora di riposo,x il resto si cucina da sola...
Gli ingredienti sono:

.300 gr di Farina di Ceci
.1 l di Acqua
.4 cucchiai di Olio Extra Vergine + abbondante olio x la teglia
.sale qb
.pepe qb

Setacciare la farina in una ciotola e aggiungere mano mano il litro di acqua fredda mescolando con una frusta a mano stando attenti a sciogliere tutti i grumi...a questo punto si copre il composto e si lascia riposare coperta e a temperatura ambiente..la tradizione dice dalle 5 alle 10 ore...una volta riposata con una schiumarola si toglie la schiuma che si è formata in superficie,si aggiunge il sale,il pepe e l'olio e si mescola...a questo punto non ci rimane che oliare bene la teglia,che sempre tradizione vorrebbe sia di rame,io in mancanza ho usato la classica teglia quadrata antiaderente,e si inforna a forno caldo,220° ,per una mezz'oretta, dopodichè se non è ancora ben dorata lasciarla x un pò sotto al grill..
Una volta cotta si taglia a rombi e viene servita di solito con una buona crescenza o stracchino e dei salumi...un accostamento a dir poco eccezionale...
Buon appetito a tutti!!!

                                                                 PAG FACEBOOK

1 commento:

Miele & Vaniglia ha detto...

Anch'io come te ho comprato la farina di ceci per provare, perchè mio marito adora i ceci, solo che poi non l'ho mai fatto. Ma vista la tua ricetta la ricompro! Baci Rosalba