giovedì 16 settembre 2010

Torta borsa Calvin Klein


Si avvinava il giorno del compleanno di una mia amica carissima...una persona a mia avviso straordinaria,le voglio un mondo di bene,ci conosciamo dai tempi delle scuole medie,compagne inseparabili già all'epoca,anche se poi nel corso del tempo ognuna di noi ha preso la sua strada,ma felicemente ritrovate poco più di un anno fa grazie alla tecnologia di oggi,(su questo facebook è fenomenale) e oggi come allora siamo di nuovo amiche x la pelle.....così parlando le ho proposto quel giorno di andarci a mangiare una pizza assieme,lei nella sua semplicità mi disse subito che non voleva festeggiare,ma una serata in nostra compagnia l'avrebbe passata volentieri...e da lì si è scatenato in me il mio innato lato organizzatore...una festicciola a sorpresa con tanto di torta ci doveva stare...così mi sono data da fare,ho chiamato qualche amico in comune e organizzato il tutto a sua insaputa...




Sulla torta non avevo alcun dubbio...già sapevo cosa fare,dovevo solo progettarla....la sua borsa preferita che si regalò con tanta soddisfazione il giorno in cui ebbe un'importante promozione sul lavoro...con una scusa banale mi feci uno schizzo su un foglio della suddetta dicendole semplicemente che avevo un'amica patita di borse e volevo fargliela vedere e da lì ho tirato fuori un pò di ingegno...




Mi sono stupita con quanta facilità alla fine sia uscita fuori,mentre la facevo avevo davanti agl'occhi solo l'immagine della sua contentezza e a questo punto penso sia stato proprio questo ad aiutarmi nella realizzazione...soddisfatta di me come difficilmente succede la feci vedere a mia figlia (4 anni e mezzo)dicendole però di non dire niente che sarebbe stata una sorpresa...ma ahimè...l'entusiasmo dei bambini è sempre molto difficile da tenere a bada,infatti la sera stessa non appena la mia amica ha varcato la soglia di casa mia figlia le prende la borsa e con molta ingenuità,ma con grande entusiasmo,le disse subito.."Lo sai che mamma ti ha fatto la torta uguale alle tua borsa?"..




In quel momento sarei voluta sprofondare...ma anche se la mia sorpresa andò in fumo nel giro di mezzo secondo,sono rimasta comunque contenta di leggere subito nei suoi occhi una grande felicità...la serata è stata piacevolissima e al momento della torta ci fu un attimo di silenzio che a me è sembrato eterno...avevo immaginato tanto nel corso di quei giorni quel momento,ma viverlo è stato di gran lunga più soddisfacente...




La torta montata su due piani è stata realizzata con una base di moretta (torta al cioccolato)farcita con panna e nutella,il tutto ricoperta e decorata con pasta di zucchero...
Spero piaccia anche a voi....io ne sono pienamente soddisfatta..non tanto x la realizzazione della stessa,quanto il bel ricordo che mi lascia dentro....

Elimina formattazione dal testo selezionato
                                                           PAG. FACEBOOK
Elimina formattazione dal testo selezionato

3 commenti:

Tania ha detto...

Ciao Serena! Complimenti per questa torta e le altre tue creazioni, sei molto brava e t'invidio, non ho mai provato a decorarne una in questo modo!

Tiziana ha detto...

Queste decorazioni con pasta di zucchero mi stupiscono sempre. Resto a bocca aperta nel vedere quanto verosimili riescono i decori e le forme. Bravissima!

Mi chiedo se con la pratica... beh, se sarò mai capace ^_^

Complimenti,

serena ha detto...

Ciao Tania...Ciao Tiziana...grazie x essere passate da quete parti..è un gran piacere conoscervi...sono sempre stata una grande appassionata di cucina e soprattutto di dolci...un giorno ho iniziato così x caso...e provando e riprovando mano mano esce fuori qualcosa di buono da vedere e spero anche da mangiare :)..
L'unica cosa che mi sento di dirvi è che se anche voi come me avete questa passione...buttatevici...da un sacco di soddisfazioni..la pratica è sicuramente essenziale..ma la voglia di fare è la migliore amica!! :)
Grazie x i bei complimenti...siete gentilissime...un saluto affettuso!!